ITALIANO > I PRODOTTI > "Il trattamento Corona"

"Il trattamento Corona" "Il trattamento Corona"

(JPG)

IL TRATTAMENTO CORONA CONSENTE DI AUMENTARE LA TENSIONE SUPERFICIALE DEI FILM PLASTICI, METALLICI E DI CARTA PER MIGLIORARE L’ADERENZA DEGLI INCHIOSTRI, DEGLI ADESIVI E DEI RIVESTIMENTI SULLA SUPERFICIE DEI FILM. 

QUESTO PROCESSO VIENE IMPIEGATO IN TUTTO IL SETTORE DEL CONVERTING.

Dal 1965, Ferrarini & Benelli gestiscono la progettazione di moduli elettronici detti : STAZIONE CORONA

Procedimento : il trattamento Corona consente di migliorare in maniera sensibile l’aderenza degli inchiostri ai film, alle carte e ai tessuti. È anche impiegato per supporti complessi, gli adesivi, i film metallici ... Favorisce la stabilizzazione di un prodotto su un altro.

Principio : il trattamento corona è un procedimento elettronico detto EFFETTO CORONA. Le scariche elettriche ad alta frequenza producono una ionizzazione sottoforma di cationi. La tensione superficiale del film viene attivata : viene espressa in DYNES/cm. Promemoria : il dyne è un’unità che trasferisce ad una massa di 1 grammo un’accelerazione di 1 cm/g².

Richiamo : In estrusione tutto il film viene trattato con l’effetto Corona. Dopo un periodo di stoccaggio prolungato di oltre un mese la tensione superficiale del film diminuisce. Il film perde a questo punto le sue qualità di supporto aderente.

Perché : Un film con una tensione superficiale da 42 a 44 Dyne/cm avrà un valore di 38 dyne al momento della stampa. I diversi agenti chimici che formano il film migrano verso la parte esterna del film durante il periodo di stoccaggio ; questa stabilizzazione riduce i microcrateri e di conseguenza la tensione superficiale. L’aderenza degli inchiostri sul film risulterà di cattiva qualità, da qui la possibilità di fornire moduli completi per il trattamento Corona.

I modelli : POLIPLAST : per film plastici - trattamento su un’unica facciata BIKAPPA ROTARY : per film plastici e carta - trattamento su 2 facciate POLIMETAL : per supporti complessi con film conduttori e non conduttori Modulo CPA : per cartoni plastificati ET : per supporti adesivi, stampa d’etichette

Gli accessori : generatore ad alta frequenza 15 khz da 6 a 25 kw Microprocessore Corona con stampante Stazione d’aspirazione e trattamento dell’ozono Test inchiostri per la misurazione della tensione superficiale iniziale e finale


[ Versione Stampabile] [ Ritorno ]